"Mucche pazze" in diminuzione

By 25 Marzo 2003 Benessere

Il Centro di referenza nazionale per le encefalopatie animali (Cea), in occasione del convegno di Cernobbio su ‘Sanità Futura’, ha affermato che l’encefalopatia spongiforme bovina (Bse) è in netta diminuzione in Italia.I test finora effettuati dall’Istituto Zooprofilattico sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, sono stati oltre 1.370.000 e hanno permesso di accertare che la Bse è in netta diminuzione: si è infatti passati da 1,07 casi su 10.000 nel 2001, a 0,48 nel 2002, a 0,25 nei primi mesi di quest’anno.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.