Gli italiani sono i più longevi nell'Unione Europea

In Italia si vive più a lungo. Lo conferma una ricerca dell’Università di Leicester in Gran Bretagna, pubblicata sulla prestigiosa rivista “The Lancet”. Gli uomini con aspettativa di vita di 80,4 anni (71 in buona salute) sono i primi in Europa, mentre le donne italiane che hanno un’aspettativa di vita pari a 85,3 anni, seconde solo alle francesi. Nel 1974, l’aspettativa media era di 73,4 anni. Lo studio, coordinato da Carol Jagger, evidenzia lo stretto rapporto che si stabilisce tra longevità e grado di istruzione, qualità del servizio sanitario e benessere economico. I Paesi entrati di recente nella UE infatti, a causa della loro economia debole si posizionano agli ultimi posti della classifica.

Per Antonio Golini, docente di Demografia alla Sapienza, il buon livello di longevità degli italiani è dovuto principalemte alla dieta, al buon servizio sanitario, alle caratteristiche genetiche e alla distribuzione della popolazione in città non metropolizzate.

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Lo studio in questione rileva quindi una buona performance degli italiani, ma considerando che per ogni anno che passa l’aspettativa di vita aumenta di 3 mesi, suggerisce anche le prossime sfide che riguardano l’adeguamento degli altri Paesi europei agli stantard, la qualità di vita e le questioni legate al lavoro e alla previdenza.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!