Salute & Benessere

Leucemie, scoperto il segretodelle recidive

Un gruppo di ricercatori italiani, guidati dal dott. Pellici, direttore scientifico di oncologia scientifica spermentale dell'Istituto Europeo di Oncologia, ha scoperto un sistema in grado di rendere mortali le cellule staminali del tumore. Intervendo sulla proteina "p21", le staminali subiscono danni al proprio genoma, iniziano a morire e con loro anche l'intero tumore. Con questa nuova prospettiva scientifica, si aprono speranze nella prevenzione e nel trattamento delle recidive. Quando il tumore viene eliminato dalla terapia, può a distanza di un certo intervallo di tempo ritornare proprio perchè le cellule staminali che ne rappresentano il serbatoio e hanno un . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

5.00

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito a 5€ al mese