Mangiare in famiglia: così si evita il sovrappeso

Noi italiani amiamo, non solo durante le festività, stare a tavola con tutta la famiglia. Questa bella abitudine è stata anche oggetto di una ricerca americana che ha mostrato come le famiglie che mangiano insieme siano più sane, riuscendo così a contenere i rischi legati al sovrappeso.

La ricerca è stata effettuata analizzando i risultati di 68 recenti studi scientifici focalizzati sul tema “pranzo in famiglia” e “salute dei bambini”. Gli scienziati della Rutgers, l’Università statale del New Jersey, hanno verificato in quanti casi i pasti in famiglia fossero associati al consumo di cibi sani, come frutta e verdura, e in quanti casi fossero meno sani.

La verifica delle prove contenute nella letteratura scientifica ha rivelato come siano numerosi i benefici per i bambini che hanno la possibilità di pranzare con la propria famiglia: ad essere consumati, sono, infatti, un numero maggiore di porzioni di frutta, verdura, fibre, cibi ricchi di calcio e vitamine.

Inoltre, questi stessi bimbi, in generale, hanno mostrato avere un indice di massa corporea (BMI), l’indicatore dello stato di peso forma che mette in rapporto l’altezza e il peso di un individuo, più basso rispetto a quelli che mangiano meno frequentemente con i propri genitori. In pratica, mangiare in famiglia, aiuterebbe a contenere il sovrappeso.

Anche in Italia il problema del sovrappeso è in crescita: dai dati forniti dal sito www.obesità.org, il nostro Paese è al primo posto in Europa per il numero dei bambini in sovrappeso.

Gli scienziati statunitensi, ora, sperano di riuscire a divulgare a tutti i risultati della ricerca, dato che, negli Stati Uniti, il problema del sovrappeso è di strettissima attualità e che la vita frenetica non consente spesso, come si faceva una volta, di consumare i pasti insieme.

“L’obiettivo”, spiega Jennifer Martin-Biggers, una delle ricercatrici che hanno preso parte allo studio,”è stato anche quello di creare un’immagine semplice e di grande appeal” per rendere questi concetti visivamente chiari ai genitori.

 

Per approfondire:

Il video in cui Jennifer Martin-Biggers spiega i risultati della ricerca (inglese – 1’37”)

Cibi e vita sana rendono felici

Dimagrire scrivendo le proprie emozioni

 

 

Leave a Reply