Sanità penitenziaria, in Basilicata si punta alla tutela

By 5 Marzo 2013 Benessere

Tutelare la salute dei detenuti, degli internati e dei minorenni nelle carceri riducendo il rischio autolesivo e suicidario. Questo il principio ispiratore delle linee di indirizzo approvate dalla Giunta regionale dlla Basilicata su proposta dell’assessore alla Sanità e Servizi sociali.  “Tutelare la salute anche tra le mura carcerarie è un dovere delle istituzioni – ha dichiarato l’assessore Martorano – si è reso necessario disciplinare con linee guida l’assistenza sanitaria in luoghi di detenzione anche per fronteggiare un dato allarmante relativo ai suicidi che, così come rileva il Ministero della giustizia, aumentano in caso di reclusione”.

Fonte: Quotidiano Sanità

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.