Scienza: dove si trova il senso del tatto

E’ stato ‘decodificato’ il tatto nel cervello, cioe’  l’attivita’ neurale che corrisponde a una precisa sensazione tattile. E’ il risultato di uno studio condotto su topi e pubblicato sul Journal of Neuroscience. Gli scienziati della SISSA hanno registrato le risposte neurali a differenti sensazioni tattili dei topi e dimostrato che e’ possibile capire quale oggetto ha toccato l’animale osservando il profilo di attivita’ neurale corrispondente. Cio’ significa che a seconda del tipo di oggetto toccato (materiale di cui e’ fatto, tipo di superficie etc), il cervello risponde in modo costante e distinto dalla risposta data allo sfiorare altri oggetti. Questo lavoro, affermano i ricercatori, rappresenta un passo avanti nella comprensione di come il cervello, anche quello umano, rappresenti il mondo esterno.

 

Fonte: Ansa

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.