21 settembre: XX Giornata Mondiale dell'Alzheimer: informare per conoscere

di 19 Settembre 2013Benessere

L’Alzheimer è una malattia che intacca la memoria e rende difficile la gestione della quotidianità. Prendersi cura di sé diventa impossibile a partire da quei gesti che diamo per scontati come lavarsi, vestirsi e provvedere alla propria igiene personale. Per questo è importante sensibilizzare l’opinione pubblica, le istituzioni e i media sul problema dell’Alzheimer, fornire gli strumenti necessari per affrontare la malattia e cercare di migliorare la qualità di vita del malato e dei suoi familiari. È questo l’obiettivo dell’ incontro pubblico gratuito “Alzheimer. Informare per conoscere – Cura, Ricerca, Assistenza” organizzato dalla Federazione Alzheimer Italia Milano il prossimo 21 settembre, in occasione della XX giornata mondiale dell’Alzheimer e dei Venti Anni della Federazione Alzheimer Italia, l’incontro è rivolto ai familiari dei malati di Alzheimer, agli operatori del settore e a tutti i cittadini che desiderano conoscere, capire e approfondire la malattia di Alzheimer.
L’apertura dell’evento, che avrà luogo presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano è fissato per le ore 9, e sarà affidata ai saluti istituzionali e di benvenuto di Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute.
All’evento prenderà parte anche Bere Miesen, psicogeriatra olandese ideatore e creatore degli Alzheimer Café, il primo dei quali è stato realizzato in Olanda il 15 settembre 1997, ne illustrerà i concetti di base e ne darà le relative linee guida. Successivamente Marc Wortmann, direttore esecutivo di ADI (Alzheimer’s Disease International), illustrerà il Rapporto Mondiale Alzheimer 2013 “Alzheimer: un viaggio per prendersi cura”.

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.