Schiena in Salute: screening gratuito per promuovere la giusta postura

By 22 Novembre 2013 Novembre 8th, 2018 Benessere

Oggi vorremmo concentrare la nostra attenzione su di un evento molto importante e che sta per volgere al termine.
Si tratta della Campagna di sensibilizzazione nazionale “Schiena in Salute”uno screening posturale gratuito per un periodo limitato al mese di novembre 2013. L’iniziativa è stata promossa dal prof. Santilli, Ordinario di Medicina Fisica e Riabilitativa della Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa dell’Università di Roma Sapienza e consiste nella possibilità di effettuare uno screening gratuiti della postura.
Spesso conduciamo degli stili di vita troppo sedentari e per questo è importante eseguire periodiche valutazione funzionali della postura per correggere eventuali vizi posturali in rapporto con lo stato di salute attuale ma anche futuro.

Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità circa il 50% delle patologie maschili e il 25% di quelle femminili, in Europa, sono legate a stili di vita non salutari.  In particolare, la diffusione del mal di schiena – che, va ricordato, – è una delle principali cause di assenza dal lavoro e di richieste di visite mediche e indagini diagnostiche. Questa patologia spesso cronica, appare legata a doppio filo  con il lavoro sedentario, ovvero qualunque occupazione che comporta il mantenimento prolungato della posizione seduta, come in ufficio e al volante. Queste categorie di lavoratori presentano un rischio di mal di schiena triplicato rispetto alla popolazione generale. Questi lavoratori  assumono scorrette posture durante la propria attività professionale e questo a causa della riduzione dell’efficienza dei gruppi muscolari che sostengono la colonna che favorisce lo sviluppo progressivo di discopatie e artrosi.

Ecco perché è importante non mancare a questo appuntamento di screening gratuito! Identificare il rischio consente di adottare le giuste precauzioni eliminando i fattori posturali predisponenti, giovarsi immediatamente di un intervento preventivo per prevenire anche in quei soggetti che oggi non presentano problemi posturali, in modo da intervenire tempestivamente qualora dovesse svilupparle in futuro.

Sono 75 i centri specializzati di tutta Italia che vi hanno aderito. Questo weekend, visto che il tempo scarseggia (l’iniziativa è valida ancora per una settimana) usatelo per ricercare i centri autorizzati ad effettuare lo screening più vicini a voi, collegandovi al sito preposto di Schiena in Salute.

 

Leggi anche: Mal di schiena? Cos’è l’ergonomia posturale e perché ne abbiamo bisogno

 

Leave a Reply