La spossatezza estiva si batte a tavola

By 16 Agosto 2019 Benessere

Si chiama “Natsubate” che letteralmente significa “esaurimento estivo” ed è la diagnosi, fornita dagli scienziati giapponesi, alla spossatezza, i problemi di digestione e la letargia che prendono il sopravvento con l’aumento repentino delle temperature. Una condizione fisica, di costante stanchezza causata dall’estate che può anche portare a disidratazione, crampi e colpi di calore. Eppure, tenerla a bada non sembra poi così difficile. Secondo quanto dichiarato a The Japan Times da Keiko Kamachi, dietologo e professore di nutrizione presso la Kagawa Nutrition University di Tokyo, il segreto è racchiuso in una dieta corretta e in piccoli pasti che forniscano la giusta dose di energie e nutrienti durante la giornata.

Questa dieta, che in Italia prende il nome di “regola dei cinque pasti”, produce effetti positivi non solo sul corpo ma anche sullo stato mentale, riducendo il rischio di ansia, depressione e stress emotivo…


...continua a leggere

Leave a Reply