I progetti educativi e di lavoro rappresentano un'opportunità di riscatto per i detenuti, ma non solo.
In molte carceri italiane si stanno portando avanti progetti di lavoro e di studio per i detenuti. L'ultimo rapporto di Antigone, l'associazione per i diritti e le garanzie nel sistema penale, evidenzia come bisogna investire sulle misure alternative al carcere. Le misure alternative, si legge nel rapporto, "producono sicurezza". La detenzione da sola non basta infatti a scongiurare la recidiva.

Per facilitare gli inserimenti lavorativi dei detenuti c'è bisogno di continuare a investire in progetti . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito