Slow Fish per la pescasostenibile.

di 11 Novembre 2005Sostenibilità

Si terrà il prossimo fine settimana (11-13 novembre) presso la Fiera di Genova il Salone del pesce sostenibile. Un evento che si prefigge l’obiettivo di sensibilizzare cittadini e addetti ai lavori sulle problematiche relative alla cosiddetta “pesca sostenibile”, ovvero metodologie di caccia che oltre al profitto cercano di salvaguardare anche la sopravvivenza di determinate specie ittiche e la varietà della fauna marina. Non a caso fra i protagonisti della manifestazione ci saranno imbarcazioni che adottano criteri di pesca selettivi: ad esempio attivandosi solo in determinate stagioni dell’anno, o utilizzando strumenti che salvaguardino la salute del pesce e dei consumatori allo stesso tempo. Alcune di queste realtà (circa una ventina) sono fra l’altro tutelate da altrettanti Presidi, progetti sostenuti dalla Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus.
Tutto ciò al fine di prevenire scenari ancora lontani ma che di questo passo potrebbero diventare inquietanti realtà, a causa dell’inquinamento dei mari e dell’eccessiva sofisticazione dei sistemi di pesca. Per discutere delle possibili contromisure si terranno numerosi seminari ed un convegno al quale presenzieranno scienziati, associazioni dei consumatori e tutti i soggetti parte in causa. Per le scolaresche della Liguria e delle regioni confinanti saranno a disposizione dei percorsi di apprendimento che attraverso uno stile giocoso cercheranno di far entrare bambini e ragazzi nell’affascinante mondo del pesce e della pesca sostenibile.L’ingresso nei padiglioni dell’evento, promosso da Regione Liguria, Provincia di Genova, Camera di Commercio e Fiera di Genova, è libero e gratuito.

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!