E' stato presentato ieri dall'Università La Sapienza di Roma, alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole, Mario Catania, 'innovativo progetto che permette di generare energia idroelettrica sfruttando gli impianti di irrigazione per l'agricoltura già esistenti in tutta Italia.

Il progetto prevede la creazione di 350 milioni di kilowatt di energia pulita, per un valore di 100 milioni di euro l'anno, utilizzando qualcosa che esiste già: cioè gli impianti di irrigazione per l'agricoltura.

Fonte:  AdnKronos

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.