Il Governo australiano corre ai ripari: fermerà il trasporto di carbone e limiterà i percorsi di navigazione commerciale intensa che stanno causando danni alla Grande Barriera Corallina. In caso contrario, infatti, le Nazioni Unite saranno costrette ad etichettare questo Patrimonio dell’Umanità (dal 1991) come "in pericolo".

La Grande Barriera Corallina australiana è considerata una delle sette meraviglie naturali del mondo, coi suoi 2.ooo km di estensione, ed è l’habitat naturale di 400 tipi di coralli, 240 specie di uccelli e 1.500 specie di pesci. Ma, soprattutto, vale circa 6 miliardi di dollari l'anno per l . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito