Architettura sostenibile, quando il container diventa "farm"

di 20 Febbraio 2013Sostenibilità

Nati per viaggiare e trasportare merce, quando finiscono il loro ciclo vengono di solito gettati tra le macerie. Nelle mani però dello studio di architettura Playze sono diventati stanziali e si sono inseriti nell’ambiente in modo ecosostenibile. Si tratta di una serie di container per il trasporto dei generi alimentari che sono stati impiegati per realizzare il progetto di ampliamento di Tony’s Farm, un’azienda agricola biologica, situata nei pressi di Shanghai (Cina), che produce frutta e verdura certificata OFDC – Opportunity Fund for Developing Countries – e IFOAM – International Foundation for Organic Agriculture.

Fonte: Architettura Sostenibile

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!