L'ecologia è femmina: donne più attente a differenziata e mobilità sostenibile

di 21 Febbraio 2013Sostenibilità

Le donne sono molto più sensibili e attente degli uomini al rispetto dell’ambiente, alla riduzione e corretta gestione dei rifiuti, alla mobilità sostenibile. Per le donne, in generale, l’ecologia è un vero e proprio “stile di vita” e non un comportamento “una tantum”. Un’indagine di Eurobarometro sui paesi EU-27, ad esempio, ha rilevato che la mobilità sostenibile è preferita dalle donne: queste ultime, rispetto agli uomini, si spostano meno in auto, usano maggiormente il trasporto pubblico, la bicicletta e camminano di più.

 

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Mentre un recente studio compiuto dalla Essex University (Inghilterra) – sulla base di interviste rivolte a 2.000 uomini e donne single e a 3.000 coppie – ha evidenziato come
siano le donne, sia single che accoppiate, le più propense a fare la raccolta differenziata e a riciclare e riutilizzare gli oggetti.

Fonte:  Comuni Virtruosi

Un Commento

  • Gestione commesse ha detto:

    Posso dire che è giunto il momento che tutti dovrebbero mantenere la loro attenzione nella protezione dell’ambiente.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!