Tre specie di squali godranno di maggiore protezione. A stabilirlo gli Stati Parte della Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITES) hanno innalzato il livello di protezione stabilendo un serio monitoraggio e una regolamentazione più ferrea per il commercio di questi animali ed in particolare delle pinne e della carne. "Questo - ha commentato l'associazione - è un momento di svolta importante per al conservazione anche delle specie marine che dimostra come i Governi impegnati nella corretta applicazione e nella promozione della CITES sono a favore di una pesca sostenibile e sono preoccupati per l’eccessivo sfruttamento degli squali . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito