Basta una pila allo zinco di seconda generazione, abbandonata e deteriorata, per inquinare 30.000 litri d’acqua. Con una pila al mercurio, si può arrivare a renderne non potabili fino a 30 milioni di litri. E' solo un esempio per capire quanto le nostre azioni quotidiane impattino sull'ambiente che ci circonda. Se ne parla a Expo Milano 2015 il 10 luglio, nel padiglione della Società Civile alla Cascina Triulza, con il workshop dedicato ai temi della produzione e gestione sostenibile . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.