Negli ultimi tre anni oltre 100.000 esemplari di elefanti sono stati uccisi per rifornire di avorio i mercati neri asiatici, in particolare quello cinese. I proventi di questo commercio illegale finiscono per finanziare attività criminali, conflitti armati e terrorismo e se non si interviene in modo sostanziale, questa specie è destinata all’estinzione entro pochi decenni. Con l’obiettivo di proteggere almeno 40.000 elefanti (il 10 % del totale del continente) nei prossimi 5 anni, il Presidente del Kenya aderisce oggi alla Elephant Protection Initiative (Epi . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.