Vivienne Westwood, quando la moda è etica. E militante

di 17 Settembre 2015Sostenibilità

 Sempre molto attiva nelle battaglie ecologiche per denunciare gli effetti del cambiamento climatico e dell’eccessivo consumismo, ora Vivienne Westwood aderisce alla campagna #NoTtip, per dire no al Partenariato Transatlantico per il commercio e gli investimenti, l’accordo commerciale di libero scambio in corso di negoziazione tra gli Stati Uniti e l’Europa. “Il Ttip è un accordo che darà ai potenti un potere sconfinato, persino maggiore di quello degli stessi governi – dichiara Vivienne Westwood – È un accordo contro le persone che mira a incrementare i profitti per pochi, senza tener conto dell’interesse comune. È una mancanza di rispetto non solo verso le persone, ma anche verso il nostro stesso pianeta”.

Attiva la tua membership e ricevi buone notizie ogni settimana!Non perderti questa Offerta Limitata (solo per i primi 100)
  • Newsletter settimanale
  • Sconti sui prossimi eventi live
  • eBook gratuiti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISCRIVITI SUBITO ALLA NEWSLETTER e RICEVI L'ESTRATTO GRATUITO del primo libro mai scritto in Italia sul Giornalismo Costruttivo!