Premio giornalistico Ilaria Alpi, parte la XIII edizione

Giustizia, verità, non violenza e diritti umani sono i temi dei servizi giornalistici d’inchiesta che potranno partecipare alla XIII edizione del Premio Ilaria Alpi, dedicato alla giornalista Rai uccisa a Mogadiscio nel 1994 insieme al cineoperatore Miran Hrovatin. Il Premio è dedicato quest’anno alla memoria della giornalista russa Anna Politkovskajia, assassinata nell’ottobre scorso.
Riconfermate anche le sezioni “storiche” del Premio: la sezione A sui servizi andati in onda nei telegiornali nazionali, la sezione B sui
servizi televisivi che superano i quattro minuti e che vanno in onda nei contenitori informativi, la sezione C sui reportage e sulle inchieste che superano i 15 minuti; la sezione D sui prodotti informativi delle Tv locali e regionali.

Ricordiamo le sezioni dedicate al lavoro, alla produzioni televisive europee e ai filmati inediti. Riservato ai telecineoperatori sia italiani che europei il “Premio Miran Hrovatin”.Per la prima volta, i partecipanti potranno inviare un solo servizio a testa.

Il bando di concorso scade il 14 aprile 2007 (ore 12) e si trova sul sito www.ilariaalpi.it/premio

Lascia un commento