Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Le agevolazioni per le ristrutturazioni continuano

Le agevolazioni per le ristrutturazioni consistono nella possibilità per i proprietari di casa, di detrarre dall’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) parte delle spese sostenute per effettuare lavori di ristrutturazione in casa. La Finanziaria 2003 ha prorogato fino al 31 dicembre 2003 lo sgravio Irpef del 36% per le ristrutturazioni edilizie, così come l’aliquota Iva agevolata al 10% per i materiali. L’importo massimo dei lavori è stato fissato a 48 mila euro. La detrazione per i lavori effettuati nel 2002 deve essere ripartita obbligatoriamente in dieci quote annuali di pari importo. La gamma degli interventi che potranno beneficiare dello sgravio è stata ampliata: non solo per le opere di ristrutturazione edilizia ma anche quelle per la rimozione dell’amianto e per la verifica della stabilità degli edifici. Lo sgravio riguarderà anche le ristrutturazioni di interi stabili realizzati dalle imprese di costruzione che venderanno l’immobile entro il 31 dicembre 2003 e effettueranno il rogito entro il 30 giugno 2004.
Per il 2004 la Finanziaria ha elevato gli sgravi dal 36 al 41% e prorogata per tutto il 2004, mentre da gennaio 2004 l’aliquota Iva per i materiali torna al 20%. L’importo massimo di spesa è stato aumentato a 60 mila euro.
Chi fattura i lavori entro il 2003 e paga nel 2004 potrà godere ancora dell’Iva al 10%, che scade a dicembre 2003, ma anche degli sgravi al 41% che partono da gennaio 2004.

Lascia un commento