Sordità, un virus “riprogrammato” può curarla

Un virus potrebbe curare la sordità di origine genetica e aiutare a recuperare l’udito. Ad affermarlo, in uno studio pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine, è un team internazionale di ricercatori guidato da Jeffrey R. Holt dell’Harvard Medical School di Boston (Usa), secondo cui una terapia virale personalizzata potrebbe correggere il difetto congenito alla base della patologia. Gli esperti hanno osservato che…

[themoneytizer id=17261-16]