Parcheggi gratis per le donne incinte

Esser donna avrà anche i suoi vantaggi, ma essere in dolce attesa di un figlio, ne presenta altri indubbi, almeno quando si è alla guida. Sono infatti diverse le località italiane che dopo Roma, come viene rilevato dal sito “Alla Guida”, si sono prodigate nella creazione di stalli definiti “Rosa” riservati a quelle mamme che conducono un’auto in stato di gravidanza o con un bambino di pochi mesi al seguito. Aosta, Amtera e, da poco, anche Casal Maggiore, hanno previsto, infatti, dei luoghi all’interno del centro cittadino, riconoscibili anche dal logo della cicogna, dove sarà possibile parcheggiare senza pagare. Plauso dal mondo femminile finalmente tenuto nella giusta considerazione e parole di orgoglio da parte dei primi cittadini delle diverse città, . “Riservare posti auto gratuiti alle donne in dolce attesa e alle neomamme – ha sottolineato il sindaco di Casalmaggiore Toscani – è un piccolo ma significativo gesto, oltretutto, come ha continuato il primo cittadino, “Ci piace colorare la città di rosa, visto che i posti auto riservati alle donne saranno delimitati da strisce di quel colore. E credo che sia bello per tutti vedere la cicogna disegnata in terra con il lenzuolo nel becco che trasporta il neonato. – ha continuato Toscani, convinto che il provvedimento verrà accolto con favore dai cittadini di Casalmaggiore, anche dagli uomini: “La maternità é un momento di gioia e di speranza per ognuno di noi – dice -. Non credo che gli automobilisti di sesso maschile si sentiranno defraudati perché un certo numero di posti auto verrà riservato gratuitamente alle donne in gravidanza e alle puerpere”. In un momento di grande attenzione da parte delle istituzioni nei confronti della famiglia, l’iniziativa che si spera venga accolta anche da altre città, è una goccia in un mare ma è lo stesso importante e da imitare perche contribuisce a rendere più facile la maternità.

Lascia un commento