Ambiente: il Ministro Clini e il “re del cashmere” firmano accordo per calcolare l’impronta ecologica

By 30 Novembre 2012 ottobre 24th, 2018 Attualità

Il ministro dell’ambiente Corrado Clini e il “re del cashmere” Brunello Cucinelli (noto alle cronache per aver deciso di dividere 5 milioni di utili coi propri dipendenti) hanno firmato oggi a Solomeo (Perugia) un Accordo di collaborazione che prevede il calcolo dell’impronta ambientale dei prodotti dell’impresa umbra – impresa che sta ottenendo importanti successi nel mercato internazionale del fashion.

Il ministro Clini ha sottolineato che l’impegno di Brunello Cucinelli nella produzione di qualità, nella valorizzazione delle risorse umane impegnate nelle linee di produzione di alto artigianato, nel recupero culturale del borgo umbro, nella gestione sociale della sua impresa e nella accurata protezione del paesaggio e dell’ambiente, rappresentano un caso di eccellenza.
“Sono molto orgoglioso – ha dichiarato il Ministro in una nota ufficiale – di fare parte di questa collaborazione con Brunello Cucinelli che rappresenta un esempio di produzione di qualità italiana”.

Leave a Reply