Rca “Napoli virtuosa”: al via le polizze a tariffa agevolata

By 4 Luglio 2012 Economia, Risparmio

Il costo della polizza assicurativa spesso si rivela essere una spesa abbastanza importante per le tasche degli italiani. L’importo dei premi rca, infatti, incide notevolmente sul reddito medio dei cittadini a causa della scarsa concorrenza tra le assicurazioni e il numero delle frodi assicurative che, inevitabilmente, comportano un aumento dei premi. Valutare attentamente l’offerta del mercato, però, può essere un’ottima modalità per individuare i prodotti più vantaggiosi: informarsi sui preventivi delle polizze auto potrebbe aiutarci ad effettuare una scelta consapevole con ricadute positive in termini di risparmio.
Una buona notizia per gli assicurati napoletani: grazie all’iniziativa “Napoli virtuosa”, che ha ottenuto il via ufficiale il 2 luglio scorso, i guidatori ritenuti “virtuosi” avranno la possibilità di stipulare polizze assicurative a tariffe agevolate.

L’iniziativa prende vita grazie ad un accordo stipulato tra il Comune di Napoli e la compagnia di assicurazione auto ConTe, una compagnia straniera, l’unica che abbia attualmente aderito al progetto.

Ulteriori trattative sono in corso tra gli enti comunali partenopei e altre compagnie assicurative, così da offrire ai cittadini la possibilità di scegliere tra più di un preventivo assicurazione online.

Ma cosa si intende per guidatore “virtuoso”? Perché un guidatore venga considerato tale, il Comune di Napoli ha provveduto a fissare 4 requisiti, ai quali è necessario corrispondere:

  1. Essere in regola con il pagamento al Comune di Napoli della Tarsu 2010, considerato il periodo di piena emergenza-rifiuti che sta investendo la regione Campania.
  2. Provvedere all’installazione della scatola nera sulla propria autovettura, riconosciuta grazie all’introduzione del pacchetto liberalizzazioni anche a livello nazionale.
  3. Accettare il risarcimento danni in forma specifica, da intendersi come l’impegno da parte del guidatore a far riparare il veicolo presso una carrozzeria convenzionata che regoli i conti direttamente con la compagnia.
  4. Evitare il ricorso ad un avvocato sino alla scadenza del termine ultimo entro cui la compagnia debba provvedere al risarcimento del danno. I guidatori partenopei sanno bene come il ricorso agli avvocati avvenga troppo spesso e, soprattutto, troppo repentinamente in caso di incidenti.

Che il progetto “Napoli virtuosa” abbia riscosso già un notevole successo tra i napoletani, lo dimostrano le 5.000 pre-adesioni arrivate al sito www.rcanapoli.it.

Bisognerà, ora, entrare nel vivo dell’iniziativa per capire se gli obiettivi prefissati, ovvero l’abbassamento dei prezzi dell’Rc auto, riusciranno ad esser concretamente raggiunti.

Napoli, come noto, insieme a molte altre città del sud-Italia è caratterizzata da prezzi altissimi per l’assicurazione auto. La colpa, secondo le compagnie assicurative, è delle troppi frodi e dei troppi incidenti su strade considerate pericolose. A rimetterci, ovviamente, sono gli automobilisti onesti e questa è la loro possibilità di rifarsi.

Con l’iniziativa “Napoli virtuosa” i cittadini onesti che rispondono ai requisiti elencati hanno la possibilità di tagliare di molto il premio della propria assicurazione e risparmiare in modo consistente. La scelta della compagnia ConTe sarà seguita da altri operatori del settore?

Questo non si sa, ma è bene tenersi aggiornati perché le novità sono sempre dietro l’angolo. Intanto chiunque voglia trovare il preventivo più conveniente per la propria auto può effettuare delle ricerche online grazie ai vari comparatori di tariffe presenti sul web.

Il confronto dei prezzi è il modo migliore per trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze e informarsi sul tipo di polizza proposta. Grazie ai comparatori è infatti possibile confrontare le offerte di assicurazioni online e tradizionali e risparmiare fino al 70% sui costi.

 

No Comments

  • virginia ha detto:

    questa iniziativa si è rivelata una grande presa in giro, sono una cittadina virtuosa perché ho regolarmente pagato la tarsi ma per il comune di Napoli non risulto essere tale perché il data base non è mai stato aggiornato per cui non risultano i miei versamenti lo stesso dicasi per altri cittadini virtuosi, bisogna fare una trafila ridicola intanto la mia assicurazione scade ed ho perso una ottima opportunità. Organizzazione pessima, spero vada meglio a qualcun altro.

  • Alessandro ha detto:

    Servizio eccezionale, addetti cortesi e competenti.
    Il risultato sono un risparmio netto di 350 euro du 1305 che la mia assicurazione mi aveva chiesto.
    Lo consiglio a tutti. Per i meno pratici del computer consiglio di muoversi con un leggero anticipo per non farsi prendere dal “panico”.
    alessandro

  • Salvio ha detto:

    L’assicurazione Conte.it non è poi cosi perbene … ora spiego … Fate un preventivo (accettarsi con attenzione di immettere tutti i dati e parametri richiesti) il preventivo esce con un premio competitivo rispetto a tante altre assicurazioni, accetti l’offerta, ti inviano copia del preventivo e ti contattano emetti il pagamento, ed ecco le sorprese un operatore te lo modifica anche al punto di cambiare i dati corretti con dati non veritieri … li ti ricalcolano il premio e ne esce fuori un premio maggiorato che si avvicina a tutte le comuni assicurazioni.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.