21 milioni di italiani hanno scelto agosto per le vacanze

By 3 Settembre 2020 Economia
Turismo, Coldiretti: 21.1 milioni di italiani hanno scelto il mese di agosto per le vacanze

Il mese di agosto, secondo Coldiretti, è stato il mese più gettonato per le vacanze estive dagli italiani.

 

Secondo Coldiretti, i 21,1 milioni di italiani nelle vacanze di agosto, hanno in qualche modo sopperito alla drammatica assenza dei turisti stranieri che ha fatto chiudere il mese di agosto con 8 milioni di viaggiatori stranieri in meno rispetto allo scorso anno e che ha fatto registrare un pesante calo economico sui consumi e sull’occupazione nel settore turistico nazionale.

E’ quanto emerge dal bilancio della Coldiretti sull’impatto della chiusura delle frontiere causa Coronavirus e sui relativi vincoli posti al turismo dall’estero.

Numeri che gravano sull’indotto turistico italiano e sul comparto dell’ospitalità in termini di assenza di stranieri, “anche perché – sottolinea la Coldiretti – i turisti proveniente dagli Stati Uniti e dalla Cina hanno tradizionalmente una elevata capacità di spesa“.

Nonostante il Governo abbia stanziato 2,4 miliardi per il bonus vacanze al fine di favorire il turismo, una buona parte rischia di rimanere in sospeso. A tal riguardo non si fa attendere la contesa tra settore ristorazione e settore turismo, entrambi provati dall’emergenza, i quali si sentono di reclamare il “gruzzoletto” con la speranza di riuscire a respirare dopo mesi di chiusura.

Movimento Imprese Ospitalità (Mio) e Federturismo Confindustria, insomma, contestano le politiche del Governo e chiedono “liquidità immediata per bar e ristoranti, ai quali va destinata una parte dei 2,2 miliardi del bonus vacanze, rimasti nelle casse dello Stato”.

I fondi non spesi del bonus vacanze siano assegnati al più presto direttamente alle imprese turistiche” rilancia Marina Lalli presidente di Federturismo Confindustria.

C’è pero da tener conto che a differenza dei mesi di giugno e luglio, agosto ha fatto segnare il calo minore (-11%) delle presenze dopo i crolli del -54% di giugno e del -23% di luglio in base all’indagine Coldiretti/Ixe’.

Gli italiani che invece hanno rinunciato a prendere le ferie nel mese di agosto sono 2,7 milioni causa difficoltà economiche generate dal coronavirus, coadiuvate da una buona dose di incertezza dato il periodo.

L’emergenza Covid – spiega la Coldiretti – fa crollare del 30% la spesa turistica per la tavola nel 2020 a causa dell’assenza dei vacanzieri stranieri e della ridotta disponibilità economica di quelli italiani colpiti dalla crisi con drammatici effetti sulla ristorazione e sull’intera filiera agroalimentare”.

LEGGI ANCHE:

Italia, turismo: valore economico da 230 miliardi di euro

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.