Cina, vince alla lotteria: potrà curare la figlia leucemica

Che numeri poteva giocare alla lotteria di Shangai un padre sul lastrico, disperato, con una figlia in ospedale, gravemente malata di leucemia e in attesa di un trapianto di midollo? Fang, questo il cognome dell’uomo cinese al centro della storia resa nota dallo ‘ShangaiDaily.com’, ha puntato sulla data di nascita della ragazza e sul numero di letto dell’ospedale dove è ricoverata la giovane. E ha vinto. Ha vinto ben 5 milioni di yuan, pari a circa 500 mila euro.
Una cifra che gli permetterà di far fronte alle costose cure per la ragazza. Anzi anche maggiore di quello che dovrà investire per porre rimedio alla leucemia della figlia, tant’è che l’uomo ha già donato 20 mila yuan in beneficenza. Fang, emigrato a Shangai quattro anni fa con la moglie e la figlia, ha detto, spiegando il gesto: ”La lotteria del Welfare ha salvato la mia famiglia.” ”E ora io spero – ha concluso – di poter fare qualcosa per le altre persone che hanno bisogno”.

Lascia un commento