Sempre più felici, cinguettando

Arezzo, Lucca, Teramo e Novara: sono loro le province che nell’estate 2013 hanno aumentato il loro livello di felicità rispetto allo scorso anno. Almeno è quello che si può evincere da Twitter, uno dei social network più frequentati e popolari al mondo. A sostenerlo è l’Università degli Studi di Milano attraverso il progetto «Voices from the Blogs» (se vuoi saperne di più scarica l’ultimo numero Buone Notizie) che analizza ciò che si dice in rete.

Dai dati emerge che la «Twitter-felicità», misurata attraverso l’indice «iHappy» su circa 7 milioni di tweet postati negli ultimi sessanta giorni in Italia, è aumentata in questa estate  di oltre 15 punti rispetto all’analogo periodo del 2012.

Anche altre città shanno cinguettato molto di più la loro felicità: Bari (+27 punti), Genova (+23) e Milano (+21). La più felice di tutte è però Lucca, con una percentuale di «felici» che sfiora il 76%, seguita da Vercelli (74,7%), Parma (74,2%) e Novara (74%).

Lascia un commento