Sicurezza stradale, brevettato uno specchio che impedisce punti ciechi

Uno specchio per automobili che impedisce punti ciechi: questa la creazione di Andrew Hick , professore e ricercatore presso la Drexel University. Si tratta di una lente che amplia il campo di vista, distorcendo l’immagine riflessa in modo quasi impercettibile, ed elimina così il cosiddetto “punto cieco”, spesso causa di incidenti e problemi per gli automobilisti sulle strade.

L’invenzione, che è stata appena brevettata, si basa su un algoritmo matematico che definisce con precisione l’angolo della luce riflessa. Per spiegarlo Hick usa l’esempio della palla da cristallo delle discoteche che andavano di moda negli anni ’70 e ‘80: l’algoritmo manipola la direzione di ogni faccia di questa “sfera metaforica” per ingrandire l’immagine senza distorsioni. L’invenzione è stata annunciata sulla rivista Optics Letters e quello che si auspica è che questa tecnologia venga integrata nelle linee di produzione delle case automobilistiche.

Lascia un commento