Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, null given in /web/htdocs/www.buonenotizie.it/home/wp-content/themes/salient-child/single.php on line 19

Controlli cardiaci gratuiti in treno e in aeroporto.

Le malattie cardiovascolari rappresentano tutt’ora la principale causa di morte nel nostro paese essendo la causa prima del 44% di tutti i decessi. In più chi sopravvive ad un attacco cardiaco nella maggior parte dei casi diventa malato cronico con un peggioramento notevole della qualità della vita. Nel nostro paese la mortalità per cause coronariche è omogenea in tutto il territorio e colpisce con più frequenza le donne. Considerando gli anni potenziali di vita perduti, cioè gli anni che ciascun deceduto avrebbe vissuto se fosse morto ad una età pari a quella della sua speranza di vita, le malattie cardiovascolari tolgono ogni anno oltre 300.000 anni di vita alle persone con meno di 65 anni. Ma neanche le cifre non danno l’idea di ciò che veramente comporta, sul piano umano, una patologia del genere.
In questo senso è certamente degna di nota l’iniziativa di Takeda Italia Farmaceutici, in collaborazione con Trenitalia e la sezione regionale del Lazio della Societa’ Italiana di Cardiologia, denominata ”Takeda Check-Heart”: nei giorni che vanno dall’1 al 15 dicembre viaggerà in Eurostar da Roma a Milano(e viceversa) e i passeggeri in arrivo o in partenza all’aeroporto di Fiumicino potranno sfruttare i tempi morti dell’attesa sottoponendosi gratuitamente a un controllo cardiovascolare, il tutto grazie a macchinari di ultima generazione. In particolare i passeggeri dell’Eurostar durante il tragitto potranno decidere in ogni momento di accedere ad un salottino appositamente riservato per sottoporsi alla visita.

Lascia un commento