Curiosità

Unvideogame non violento per abbattere il dittatore

di 5 Dicembre 2005No Comments

Quando era studente universitario nell'ex Jugoslavia, Ivan Marosevic fondò con colleghi e adolescenti del suo paese il gruppo Otpor (Resistenza) con il fine di rimuovere dal potere Slobodan Milosevic. Otpor ci riuscì contribuendo ad organizzare quella gigantesca manifestazione dell'ottobre del 2000 davanti al parlamento di Belgrado che portò alla destituzione del dittatore. Il loro metodo era la "rivoluzione di velluto", sull'esempio di quella indolore di Alexander Dubcek nell'ex Cecoslovacchia.Ora Marosevic, diventato membro dell'Icnc (International Centre of Nonviolent Conflict), un'associazione non-profit che si occupa di insegnare strategie di rivolta non violente nei paesi . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito