BuoneNotizie.it è a Terra Futura

In occasione del programma che si svolgerà sabato 9 aprile a Terra Futura sul tema “Sapere come bene comune in una libera società della conoscenza”, BuoneNotizie.it sarà presente con il primo numero della nuova testata “BuoneNotizie.it – l’altra attualità”. Durante i convegni sul tema, che inizieranno alle 9,30 alla Palazzina Lorenese, si parlerà di software libero, diritti d’autore, divario digitale, media e tanti altri argomenti legati alla comunicazione e alla sua fruibilità.
Arrivata alla sua seconda edizione, Terra Futura è la mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità: l’idea di fondo dell’evento muove dalla necessità di sentirci tutti responsabili del domani del nostro pianeta, e di farlo attraverso pratiche di vita, di governo e di impresa che garantiscano un futuro più sostenibile ed equo.
Numerosi e importanti i consensi raccolti durante la prima edizione di Terra Futura, che ha visto 35.000 visitatori, più di 250 espositori, oltre 50 appuntamenti culturali e 400 relatori presenti.
Obiettivi dell’evento sono diffondere le “buone pratiche” della sostenibilità sociale, economica e ambientale; promuovere nuovi modelli di reti e relazioni economiche e sociali; favorire il dialogo tra istituzioni, imprese private, organizzazioni senza scopo di lucro, mondo della ricerca e cittadini; infine, proporre uno spazio di confronto e aggiornamento sui nuovi traguardi raggiunti a livello nazionale e internazionale.
Accanto a un intenso calendario culturale, ricco di convegni, dibattiti e workshop, saranno in vetrina, in un’ampia area espositiva attrezzata, imprese, associazioni, istituzioni, enti locali e territoriali, realtà del non profit,… Spazio anche a momenti di animazione e spettacolo, a laboratori di educazione ed espressione creativa.
Allora… ci vediamo a Terra Futura?

Lascia un commento