USA: in arrivo gli smartphone che registrano la qualità dell'aria

di 17 Gennaio 2013Ambiente

Per sapere se l’aria della nostra città è inquinata, presto potremo usare il nostro smartphone. La University of California di San Diego, infatti, sta mettendo a punto un sistema che consentirà agli smartphone di ultima generazione in grado di comportarsi come sensori dello smog e valutare, quindi, la qualità dell’aria. 

Il nuovo sistema di sensori si rivolge soprattutto alle persone affette da malattie croniche, come l’asma, che devono essere particolarmente attente alla qualità dell’aria che respirano.

Fonte:  Rinnovabili

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.