Una marcia mondiale per la pace e la nonviolenza

By 6 Agosto 2009 Marzo 5th, 2017 Attualità

Dalla Nuova Zelanda all’Argentina per chiedere un mondo di pace, senza armi e senza guerre

Logo Ufficiale World March

 Il prossimo 2 ottobre, anniversario della nascita di Ghandi e “Giornata internazionale della Nonviolenza”, partirà da Wellington in Nuova Zelanda la prima “Marcia mondiale per la Pace e la Nonviolenza” che, dopo aver toccato 6 continenti, arriverà a Punta de Vacas in Argentina il 2 gennaio 2010. La Marcia mondiale (lanciata dal “Simposio di Punta de Vacas” nel novembre 2008) attraverserà un centinaio di nazioni, coprendo una distanza di 160.000 km, per chiedere il disarmo nucleare, la fine della corsa agli armamenti e un mondo senza violenza.

Promossa da “Mondo senza guerre” (organizzazione internazionale del “Movimento Umanista”), sarà una mobilitazione senza precedenti nella storia che darà voce a tutti i gruppi pacifisti e nonviolenti attivi nel mondo, al fine di trasmettere un segnale forte e unitario di condanna della guerra e creare una presa di coscienza globale dell’urgenza di un cambio di rotta. La Marcia sarà aperta a tutti coloro (singoli o gruppi) che condividono gli ideali del progetto e in ogni paese i partecipanti accompagneranno il passaggio del pool-base di 100 persone di nazionalità miste che coprirà l’intero percorso via terra e via mare (in alcuni tratti anche in treno e in aereo).
Alla Marcia mondiale hanno già aderito circa 500 istituzioni co-organizzatrici e 3.000 istituzioni sostenitrici per un totale di un milione di partecipanti ed è prevista una “partecipazione virtuale” di circa 10 milioni di persone. Il progetto è stato sottoscritto anche da premi Nobel (il Dalai Lama, Desmond Tutu, Rigoberta Menchu, José Saramago e Dario Fo), da organizzazioni quali Amnesty, Greenpeace, Emergency e C.R.I e da intellettuali e scienziati del calibro di Chomsky, Jodorowsky, Hochschild e Margherita Hack. Il 2 ottobre, data della partenza, saranno organizzati eventi in più di mille città del mondo, mentre la Marcia vera e propria attraverserà l’Italia dal 7 al 12 novembre 2009 e sarà accompagnata da convegni, forum e manifestazioni sparse in tutta la penisola.

Sito e Logo ufficiali della World March for Peace and Nonviolence

Leave a Reply