La cultura italiana (intreccio unico al mondo di bellezza, arte, innovazione, artigianato e manifattura) frutta il 5,4% dell’intera ricchezza prodotta (76 miliardi di euro) e dà lavoro a 1.400.000 persone, cioè il 5,6% del totale degli occupati in Italia. Più del settore primario o del comparto meccanico . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.