Trasparenza appalti: firmato Protocollo tra Viminale e Regioni

di 15 Ottobre 2012Marzo 5th, 2017Attualità

E’ stato sottoscritto in questi giorni, presso il Ministero dell’Interno, il Protocollo di collaborazione tra ITACA (Istituto per l’Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale), organo tecnico della “Conferenza delle Regioni e delle Province autonome”, e CCASGO (Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza Grandi Opere), facente parte del Ministero dell’Interno.

“Il Protocollo” – si legge nel comunicato stampa del Ministero dell’Interno – “è finalizzato a rafforzare il coordinamento delle attività dello Stato e delle Regioni per il contrasto dell’illegalità e la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel mercato degli appalti pubblici. L’obiettivo è anche quello di integrare le attività dei due organismi e rendere disponibili linee guida e buone prassi a tutte le stazioni appaltanti per rendere più efficace l’azione di contrasto delle mafie ma anche per qualificare la gestione della spesa pubblica dello Stato, delle Regioni e degli Enti locali nel campo dei contratti pubblici”.

A sottolineare l’importanza del Protocollo il Ministro dell’Interno, Annamaria Cancellieri, e il Presidente della Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del Territorio, Sergio Vetrella (in rappresentanza della “Conferenza delle Regioni e delle Province autonome”), che hanno evidenziato l’impegno e le azioni sviluppate dello Stato e delle Regioni nel contrasto all’illegalità.

“Le finalità principali del Protocollo d’intesa sono:

– l’analisi, sviluppo e diffusione delle buone prassi realizzate con le Linee Guida ed i Protocolli di Legalità;

– la verifica, integrazione e condivisione delle banche dati degli osservatori nazionali e regionali;

– l’analisi delle criticità nel ciclo del contratto pubblico, anche in relazione alle procedure ed agli istituti contrattuali adottati;

– le iniziative culturali e attività formative per la diffusione delle buone prassi”.

 

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.