La giunta siciliana ha approvato il disegno di legge per l’abolizione delle 9 Province della Regione. Al loro posto potranno nascere liberi consorzi tra Comuni, come previsto dallo statuto speciale. I dipendenti delle Province saranno assorbiti dai Comuni e dalla Regione mentre 12 milioni di euro saranno risparmiati  dal taglio del costo delle indennità per presidenti, assessori e consiglieri.

Fonte: La Repubblica

BuoneNotizie.it

BuoneNotizie.it

Dal 2001, BuoneNotizie.it raccoglie e pubblica notizie positive e costruttive per farvi riscoprire il piacere di informarvi. Scopri cos'è il giornalismo costruttivo

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.