Un progetto italiano per aiutare lo stato di Rio de Janeiro a combattere le inondazioni. Si chiama FLASH (Flood and LAndSlide Hazard forecasting, warning and response system) e nasce dalla cooperazione tra l'INEA e il Ministero dell'Ambiente italiano per intervenire sul fenomeno delle 'bombe d'acqua' tipico della zona. Flash possiede una struttura di previsione, allarme e risposta che è collegata a diversi media fra cui reti televisive, internet e social network. Lo scopo è quello da una parte di avvisare la popolazione su possibili inondazioni e dall'altra guidare le squadre di soccorso della Protezione Civile.

Fonte:

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito