Il Marocco affida per la prima volta ad una donna, Salima Bennani (nella foto), la direzione della Cassa di compensazione del Marocco, la struttura che ha il delicato compito di guidare le politiche del Governo in materia di regolazione dei prezzi e di salvaguardia del potere d'acquisto delle famiglie. Una funzione molto delicata e importante, perché  da un lato deve guardare all'economia delle famiglie, e dall'altro deve contemperare le esigenze delle Casse dello Stato.

Fonte:  AgenceEcofin

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.