Uccellagione finalmente proibita, mai più richiami vivi nelle “reti di Stato”

di 28 Luglio 2015Luglio 30th, 2015Attualità

L’uccellagione di Stato che ha causato negli anni milioni di uccelli prigionieri e miseramente maltrattati per essere utilizzati come “richiami vivi” è, di fatto, proibita. Il Parlamento in via definitiva ha approvato pochi giorni fa, nella cosiddetta Legge Comunitaria, un articolo che vieta l’uso di reti, trappole e vischio per catturare merli, tordi, allodole e tante altre specie di uccelli selvatici. Era la battaglia centrale di Giorgio Punzo e della sua LIPU che fece nascere nel 1965 (chiamata inizialmente LENACDU) ed è stata l’iniziativa più appassionata che…

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.