L’Emilia Romagna potrà contare, per il prossimo anno scolastico 2012-13, sul “maggiore incremento a livello nazionale” di docenti per i suoi istituti scolastici. E’ quanto ha dichiarato a Bologna il ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Scientifica, Francesco Profumo.

Il Ministro, durante un convegno tenutosi in questi giorni a Bologna, ha snocciolato i numeri riguardanti gli organici della scuola nella regione: “Sui docenti ho una buona notizia per l’Emilia Romagna”- ha dichiarato dal palco dei relatori – “abbiamo 226 posti in più in organico di diritto e 392 posti in più nell’organico di fatto“.

“Il primo settembre prossimo avremo 40.332 unità in Emilia Romagna, mentre nel 2011-2012 erano 39.940″. A questi”, ha continuato Profumo, si aggiungono 5.892 insegnanti di sostegno”.

Profumo ha spiegato che l”incremento dei docenti in Emilia Romagna per il prossimo anno scolastico, è stato operato “tenendo conto del costante aumento della popolazione studentesca” nella regione.


Fonte: www.adnkronos.com

Le scuole italiane si illuminano grazie all’energia del sole
Scatti d’anzianità anche agli insegnanti precari

Laura Pavesi

Laura Pavesi

Vuoi diventare giornalista?

Sei un aspirante pubblicista, ma non hai ancora trovato editori disposti a pagare i tuoi articoli?

Scopri di più

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.