Buone notizie per tutti i titolari di un abbonamento per la telefonia mobile : due recentissime sentenze hanno riconosciuto come, a seguito dell'entrata in vigore del "Nuovo Codice delle Telecomunicazioni", la tassa di concessione governativa non sia più in alcun modo prevista e ne hanno dichiarato “l'illegittimità e l'anacronismo”. Il Codacons ha dato il via ad un’azione legale per ottenere il rimborso del balzello ingiustamente pagato negli ultimi 3 anni . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito