Buone notizie per i risparmiatori italiani: il 2014 è l’anno dell’home banking. Le banche, infatti, stanno pensando di chiudere migliaia di sportelli sul territorio per investire sui servizi online.
Per tutti coloro che scelgono di confrontare i prodotti Ing Direct, Hello Bank!, Fineco o di altri istituti, per individuare il conto corrente più vicino alle proprie esigenze, è quindi possibile mirare ad un risparmio significativo sui costi di gestione o sul canone annuo. Sul mercato, inoltre, ci sono ormai moltissimi conti a . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito