L'utilizzo di autoveicoli privati è in calo: la diffusione di soluzioni per condividere viaggio e veicolo, quali il car-sharing e il car-pooling, e la difficile congiuntura economica hanno convinto molte persone a rinunciare al possesso di un mezzo privato. Mantenere un’auto comporta infatti costi non indifferenti: bollo, assicurazione, manutenzione, parcheggi, carburante e custodia sono tra le spese che un automobilista si trova a dover affrontare ogni giorno.

Quali sono dunque le opzioni per disfarsi della propria auto? Chi decide di liberarsi del proprio veicolo può intraprendere diverse strade, a seconda del caso. La rottamazione è la più semplice . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito