Idee geniali al servizio della cultura

L’Italia è cultura, l’Italia è sapere. Eppure spesso è la Cultura ad essere tagliata, messa da parte e poco considerata. La valorizzazione dei beni e delle attività culturali è un tema di  cui si è molto discusso, ma su cui in Italia si è poco investito. Oggi  è abbastanza evidente che l’intera filiera della valorizzazione – dalla conservazione all’accesso, dalla fruizione all’educazione –  presenti ampi margini di innovazione che potrebbero contribuire a diminuire costi, facilitare processi e migliorare le performance.

Purtroppo in Italia l’attuale crisi economica ha provocato una significativa contrazione del contributo finanziario di Stato ed enti locali alla cultura. La nuova sfida quindi è immaginare attività d’innovazione culturale in grado di raggiungere un proprio
equilibrio economico prescindendo dalla disponibilità di risorse  a fondo perduto e trovando un mercato disposto a pagare per i
beni e servizi offerti. Per questo ci vogliono idee geniali per imparare a valorizzare la Cultura, magari trasformandola in un’idea imprenditoriale. Le idee sono il motore del successo e l’occasione di dimostrarlo c’è. Una di queste è il nuovo Bando di idee del Progetto iC-innovazione culturale.

Ideato dalla fondazione Cariplo per la prima volta il bando si rivolge anche a persone singole, purchè residenti o domiciliate in Lombardia e nelle province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola. Quello che viene promossa è il patrimonio per la quale si cercano idee utili, sostenibili, replicabili per valorizzare i beni e le attività culturali.

L’iniziativa nasce all’interno di un Accordo di collaborazione tra Fondazione Cariplo e Regione Lombardia per la promozione delle imprese culturali e creative. Il bando dura fino al 31 ottobre.

Leave a Reply