L'Italia è cultura, l'Italia è sapere. Eppure spesso è la Cultura ad essere tagliata, messa da parte e poco considerata. La valorizzazione dei beni e delle attività culturali è un tema di  cui si è molto discusso, ma su cui in Italia si è poco investito. Oggi  è abbastanza evidente che l’intera filiera della valorizzazione – dalla conservazione all’accesso, dalla fruizione all’educazione –  presenti ampi margini di innovazione che potrebbero contribuire a diminuire costi, facilitare processi e migliorare le performance.

Purtroppo in Italia l’attuale crisi economica ha provocato una significativa contrazione del contributo finanziario di Stato ed enti locali . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito