Grecia, le 3 cose poco chiare del referendum

di 29 Giugno 2015Giugno 30th, 2015Innovazione

Ormai lo sanno tutti. Dopo mesi di tira e molla con i creditori, le istituzioni greche (Governo e Parlamento) hanno deciso di dare l’ultima parola agli elettori sulla proposta di accordo che – come prevedibile – comporterebbe ulteriori sacrifici per il popolo greco. La decisione è stata salutata da molti come una grande prova di democrazia. Ed effettivamente, in democrazia dovrebbe essere la regola fare in modo che il popolo – cui spetta la sovranità – possa legittimare le scelte più importanti (e non c’è dubbio che questa per la Grecia lo sia). Ma ho l’impressione che questa lettura sia oltremodo semplicistica…

UNISCITI A NOIScopri finalmente come informarti senza allarmismo, titoli strillati e fake news!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.