La missione New Horizons della NASA completa oggi l’esplorazione dei corpi maggiori del sistema solare con il flyby di Plutone, l’unico ad essere sfuggito alla nostra osservazione diretta. All’epoca del Gran Tour del sistema Solare, compiuto dalle sonde Voyager 1 e 2 tra il 1979 e il 1989, abbiamo visto da vicino Giove, Saturno, Urano e Nettuno. Un “miracolo” reso possibile dall’allineamento dei giganti gassosi del sistema solare, un fenomeno che si ripete una volta ogni 175 anni. Solo Plutone . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.