Nella puntata andata in onda lunedì, la redazione del Grande Fratello ha deciso di rimborsare tutti i telespettatori che hanno televotato per far entrare nella casa il concorrente Massimo Scattarella, poi squalificato, e quelli che hanno partecipato al televoto annullato per i nominati della settimana. Possono festeggiare le Associazioni dei Consumatori, in particolare l'Unione Nazionale Consumatori e l'Adoc, che nei giorni scorsi avevano auspicato la decisione a tutela dei milioni di telespettatori che avevano votato.

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.