Anche in tempo di crisi e difficoltà economiche, tra le numerose notizie negative o allarmanti riportate dai mass media, non mancano episodi di cronaca che meritano di essere segnalati all’opinione pubblica come esempi positivi di onestà e altruismo.

Di recente, una signora residente a Prato ha rinvenuto un portafoglio che conteneva alcuni documenti e una cospicua somma di denaro in contanti: ben 640 euro. A questo punto, senza esitazioni, la signora si è immediatamente recata presso il locale Comando di Polizia municipale ed ha consegnato il portafoglio.

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici

Lo ha reso noto lo stesso Comune di Prato attraverso un comunicato stampa, nel quale ha spiegato i fatti e in cui – per motivi di privacy – non sono stati indicati né il nome dell’onesta signora, né quello del legittimo proprietario del portafoglio smarrito.

Il portamonete è risultato appartenere a…..

 

Continua a leggere questa storia su  Shinynote.com  in collaborazione con BuoneNotizie.it*

 

Condividi su:
Avatar photo

Laura Pavesi

Riscopri anche tu il piacere di informarti!

Il tuo supporto aiuta a proteggere la nostra indipendenza consentendoci di continuare a fare un giornalismo di qualità aperto a tutti.

Sostienici